R.O.F.AS.: Rete di Orti Familiari A Scuola

Costruzione di una “Rete di orti familiari a scuola “: R. O. F. A. S.
Nuova progettualità di ORTINVISTA

Premessa

L’ Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) e il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) hanno proclamato, a maggio 2019, il “Decennio internazionale dell’agricoltura familiare 2019-2028”.

Questo evento ci ha dato lo spunto per avviare un nuovo percorso all’interno del progetto didattico ORTINVISTA a.s. 2019/2020, in cui sono coinvolte le famiglie dei nostri alunni che avranno modo di parteciperare ad un’esperienza di valore sociale ed educativo.

Articolazione del progetto

Le famiglie che hanno un orto o un adeguato spazio disponibile possono aderire a questa iniziativa, riservando una o più parcelle per la scuola, la quale provvederà a fornire i semi e le piantine da coltivare. I proprietari dell’orto, genitori o nonni, si impegneranno nella cura delle piante durante la loro crescita, seguendo i metodi dell’agricoltura biologica.

I ragazzi delle scuole potranno recarsi negli orti familiari con i loro insegnanti per svolgere attività varie: semina, trapianto, pacciamatura, raccolta, ecc.. assieme al nonno/genitore.

A fine anno si terrà la manifestazione “DI ORTO IN ORTO” che prevederà passeggiate a piedi e in bici per visitare gli orti del progetto.

I raccolti ottenuti nei diversi orti potranno essere utilizzati per attività di educazione alimentare e per il progetto “Custodi di semi “.

Sono previsti incontri organizzativi e di confronto fra i partecipanti, e l’attivazione di un corso o di alcuni incontri specifici, rivolti a genitori, nonni ed insegnanti, per la conoscenza delle tecniche di coltivazione biologica da utilizzare nella parcella riservata al progetto.

E’ ancora possibile aderire alla rete di orti, inviando una mail o comunicando direttamente agli insegnanti delle scuole aderenti al progetto.