Uscita al campo di grano

“Il 25 maggio siamo andati in gita al campo di grano assieme ai bambini di 3^ della scuola XIII Martiri. Siamo partiti dalla scuola a piedi e siamo arrivati al campo di grano, percorrendo all’incirca 2 Km.
Siamo stati accolti dall’autore Andrea Zelio e dal maestro Agostino; dopo la merenda Andrea ci ha letto “Pinco Polsino” una storia con soggetto un’anemone che abitava in un bosco pieno di fiori e piante.
Un giorno la piantina viene messa in ombra dalla nascita di un grande girasole e si è trovata a vivere imparando a fronteggiare la situazione. La storia ci è piaciuta perché i fiori e le piante erano tutti diversi e ugualmente speciali: nello stesso bosco tutti avevano la stessa importanza.
Il maestro Agostino poi ci ha portati a vedere il campo di grano, dove è rappresentata la guerra: il grano italiano e quello austriaco, con in mezzo il grano Piave e una rappresentazione del ponte sul fiume.
Dopo la lettura animata, Andrea ci ha fatto dipingere su una tela dei fiori colorati e abbiamo creato così il nostro bosco fiorito, proprio come quello della sua storia.
E’ stata una bellissima giornata, all’insegna della natura, dell’amicizia e del rispetto!”

La classe 3^B della scuola primaria “G.Ancillotto

“Liberi di mangiare sano”

locandina_19_maggio_2018Ecco alcuni materiali consigliati durante la conferenza:

  • documentario: ” Un equilibrio delicato”;
  • “Toxic cibi killer” di William Reymond;
  • “The china study” di Colin Campbell.

Grazie a tutti per la partecipazione e un ringraziamento speciale alla Dottoressa Raffaella Zago.

Festa di primavera e Intrecci di pace

Anche quest’anno alunni, insegnanti e genitori hanno partecipato alla FESTA DI PRIMAVERA nella piazza a San Donà di Piave.
E’ stata una bellissima festa.
La collaborazione e l’entusiasmo manifestati da tutti i partecipanti hanno contribuito a rendere questo evento una significativa esperienza di partecipazione alla vita comunitaria della nostra città.
Grazie alle esperienze degli anni scorsi e alla disponibilità dall’Amministrazione Comunale di San Donà di Piave, siamo riusciti a organizzare gli spazi della piazza con attività diversificate e collaborazioni più estese.
Nel corso della mattinata molti visitatori hanno potuto ammirare gli stand realizzati all’interno della corte Leonardo Da Vinci, ricchi dei prodotti e dei manufatti creati dalle scuole aderenti al progetto e dal Centro Diurno Polifunzionale per Disabili (ex C.E.O.D.); è stato possibile poi visitare una mostra con i prodotti degli artigiani esperi del settore ed artisti che hanno collaborato operativamente con il progetto.
Contemporaneamente alla Cerimonia Ufficiale del 25 aprile, i bambini hanno potuto partecipare al laboratorio “INTRECCI DI PACE” sul tema della pace e del tricolore, richiamato in occasione delle celebrazioni del centenario della fine della Grande Guerra.
Nel pomeriggio, presso il giardino Agorà, si sono svolti i laboratori di intreccio, di trapianto, di yoga, di cesteria e di lettura animata, quest’ultimo a cura dell’autore Andrea Zelio.
Sempre nel corso del pomeriggio si sono poi esibiti i ragazzi della Scuola di clownerie e giocoleria “Karakasa” e il coro locale “CiacoeSc’iete”.
Un ringraziamento a quanti ci sostengono con la loro presenza e alle persone che hanno collaborato alla realizzazione di questo grande evento.

Laboratori di semina con i ragazzi del C.E.O.D.

“Il giorno 20 marzo 2018, abbiamo accolto nella nostra scuola i ragazzi e gli esperti del C.E.O.D.. Ci hanno portato degli attrezzi per seminare vari tipi di semi, alcuni raccolti da noi durante le ultime attività dell’anno scorso, altri offerti da loro.
Dopo esserci divisi in gruppi, ci siamo suddivisi i lavori (setacciare la terra, piantare i semi e preparare le etichette per riconoscere le piante).
E’ stato un pomeriggio all’insegna dell’amicizia, della conoscenza e del divertimento; sporcarci le mani è stato bellissimo, soprattutto perché lo abbiamo fatto in ottima compagnia!
Seminare, oltre ad essere divertente e a far bene alla Natura, ci ha fatti crescere.
Non vediamo l’ora di veder spuntare le prime piantine.
Grazie a tutti quelli che ci hanno permesso di vivere questa esperienza.”

La classe 4^A, Scuola Primaria “G. Ancillotto”

L’esperienza di semina con i ragazzi e gli educatori del C.E.O.D. è stata fatta anche dalle classi quarte dei plessi “Carducci”, “Marco Polo”, “XIII Martiri” e dalla Scuola Secondaria di primo grado “L. Schiavinato”.

Le piantine seminate sono state custodite e accudite presso le serre del Centro Polifunzionale per Disabili; il giorno della Festa di Primavera sono state poi esposte e messe a disposizione del pubblico.